Veicolazione Transdermica

Cosa è e cosa determina la Veicolazione Transdermica?
La Veicolazione Transdermica di sostanze metabolicamente attive avviene grazie all’aumentata capacità di assorbimento transcutaneo che si ottiene a seguito dell’invio di impulsi elettrici temporizzati. Essi permettono l’apertura di “idroelettropori”, porte elettriche intercellulari attraverso cui penetrano le sostanze prescelte.

Che cosa viene ‘veicolato’?
Mediante questa procedura, possiamo veicolare una gran quantità di sostanze, sia di basso che di alto peso molecolare.
In Dermatologia estetica, nelle tecniche di ringiovanimento del viso, tendiamo a veicolare sostanze quali Vitamina C, glicosaminoglicani, carnitina, aminoacidi, acido ialuronico, etc.;
nelle adiposità localizzate, veicoleremo sostanze come lipasi e maltodestrine;
nelle smagliature: elastina idrolizzata, aminoacidi, sostanze antiossidanti
nell’acne: derivati della vitamina A e sostanze cheratolitiche

Che risultati ottengo sulla mia pelle?
La pelle sarà maggiormente idratata, turgida, e si noterà una riduzione delle rugosità cutanee già dalle primissime sedute.

Penota una visita