Colluttori a base di alcool e Tumori del cavo orale

Alcuni ricercatori australiani concordano con il fatto che i colluttori contenenti alcool contribuiscono ad aumentare il rischio di cancro della bocca. Difatti, l’alcool aumenterebbe la permeabilità della mucosa nei confronti di sostanze carcinogenetiche come la nicotina. Inoltre, un derivato dell’alcool che si accumula nel cavo orale chiamato acetaldeide contribuirebbe anch’esso alla formazione del tumore. I fumatori avrebbero quindi una percentuale nove volte maggiore di sviluppare un tumore a livello del laringe, del faringe o della cavità orale, ma anche i non fumatori avrebbero un rischio cinque volte maggiore di sviluppare una qualche forma di tumore. Ulteriori studi tuttavia sono richiesti per confermare questi allarmanti dati.