Capillari e Angiomi del Volto

Come possiamo intervenire sugli arrossamenti del viso?
I capillari, le piccole teleangectasie del volto, la couperose possono oggi essere eliminate grazie alla tecnologia laser.

Quali sono le cause di questi inestetismi?
Tali alterazioni sono essere dovute ad un insieme di fattori: genetici, da raggi UV, da gravidanza, terapia ormonale, interventi di rinoplastica, etc.

Capillari del volto. Prima e dopo una singola seduta laser
Capillari del volto. Prima e dopo una singola seduta laser

Quali sono i fattori più frequenti che determinano la formazione di capillari?
I principali cofattori al determinismo dei capillari del viso sono i raggi ultravioletti, il fumo, la gravidanza , le terapie ormonali, gli interventi di rinoplastica ed i rossori diffusi del volto a ‘poisses’

Come avviene il trattamento?
Il raggio laser segue, millimetro per millimetro, le antiestetiche ramificazioni vascolari che sono presenti sulle guance come sulle ali del naso, sulla fronte come sul collo, ma anche su gambe ed arti inferiori.

Il trattamento e’ doloroso?
Il procedimento può mostrarsi leggermente fastidioso, ma è assolutamente tollerato.

Eritrosi interfollicolare del collo. Prima e dopo un singolo trattamento.

Cosa devo fare dopo la seduta?
Generalmente non è richiesta alcuna cura post-operatoria, eccezion fatta per l’astensione dai raggi solari nei giorni seguenti al trattamento. Dopo la seduta, potranno esitare alcune piccole macchie color porpora che dureranno circa 10-14 giorni, ma un valido make-up associato ad una protezione solare renderà il post-trattamento assai più gradevole e privo di effetti collaterali.

A quante sedute dovro’ sottopormi?
In genere una seduta è sufficiente ma, dopo circa 6-12 settimane, potrà effettuarsi un secondo trattamento, qualora dovessero persistere dei piccoli capillari residui sulle zone trattate.